Il Patrimonialista
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Casa: valore, mutuo e assicurazione

E-mail Stampa PDF

La stima del valore di un immobile è effettuata in base all'ubicazione, alla tipologia e alle dimensioni dell'immobile. Sulla base di questi dati è possibile ottenere un calcolo indicativo del valore in relazione a dati di mercato, che incorporano lo storico e, in alcuni casi, i più recenti sviluppi nelle compravendite.  Il sistema è collegato all'osservatorio immobiliare dell'Agenzia del Territorio. (n.b. I valori calcolati possono essere inferiori a quelli di mercato poiché sono ponderati con gli importi delle effettive compravendite, come da atti notarili).

Una volta scelta la casa può essere necessario il ricorso ad un mutuo ipotecario per finanziare una parte del costo. L'analisi prevede il giudizio sulla fattibilità del mutuo in base alla situazione economica familiare e alle caratterstiche dell'immobile e la valutazione delle diverse forme di finanziamento disponibili per quantificare rata e costi.

Per determinare il valore da assicurare per coprire il nostro immobile da eventuali eventi dannosi (incendio, furto) sono necessarie informazioni riguardanti le caratteristiche strutturali, logistiche e commerciali in modo da determinare il grado di esposizione ai rischi di incendio e furto e stimare il valore di ricostruzione dell'abitazione.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Marzo 2010 18:02  

Cerca

Intervista su Radio24

Michele Colosio ospite Salvadanaio

Presentazione attività

Oppure chiamaci gratis su Skype
call michele.lov

Area Riservata